Lockdown e libri: cosa leggono (e rileggono) gli italiani in isolamento


Vivere in isolamento non è facile, né tantomeno rimanere indifferenti di fronte alle notizie che ogni giorno ci arrivano, infarcite di numeri di morti e feriti, dai veri e propri bollettini di guerra pubblicati a cadenza regolare dai media. La grande quantità di tempo sospeso, come è stato definito da chi vive in quarantena tutto il tempo sottratto al lavoro e alle normali attività, può essere un’occasione per dedicarsi alla lettura.

Leggere, durante il lockdown, non è molto semplice. E non per la difficoltà nel procurarsi i libri, disponibili sulle principali piattaforme online e spesso consegnati a domicilio dai librai locali. La difficoltà, come hanno evidenziato gli esperti del settore, è prettamente psicologica. Tra chi trova quasi offensivo estraniarsi dalla realtà concedendosi la distrazione di un romanzo leggero e spensierato e chi non riesce a immaginare un’ambientazione diversa da quella in cui è immerso, sono molte le persone che stanno sperimentando il “blocco del lettore”. Ma leggere, al netto di queste oggettive difficoltà, resta una tra le attività preferite in questo momento di ozio forzato.

La classifica Amazon

Amazon, nella classifica dei bestseller della settimana, rimanda un’immagine molto chiara dell’Italia ai tempi del coronavirus. Guardando i primi venti libri in classifica se ne riceve uno spaccato quanto mai fedele di come i lettori stanno trascorrendo le loro giornate in isolamento. Ben otto libri su venti sono dedicati ai più piccoli, per i quali si fatica a trovare sempre nuove attività per riempire le giornate. Via libera quindi a libri da colorare e manuali prescolari, per imparare divertendosi. In molti casi le attività proposte ai bambini servono più che altro a tenerli impegnati nelle ore in cui i genitori devono dedicarsi allo smartworking. Un’esigenza del tutto nuova, portata nelle nostre vite proprio dal virus.

libri bambini coronavirus.png

I libri scelti dagli adulti testimoniano invece la necessità di capire, di contestualizzare i fenomeni e di reagire, occupando il proprio tempo e cercando di rilassarsi ma senza estraniarsi dalla realtà. Tra i primi venti libri più venduti figura infatti un solo romanzo “leggero”, quello di Harry Potter e la maledizione dell’erede. Complici le programmazioni dei film proiettati nei giorni scorsi, la saga del maghetto di Hogwarts non perde il suo fascino e la sua capacità di far vivere avventure diverse da quelle che ci riserva la vita quotidiana.

Resta però l’unica concessione alla fantasia, mentre gli altri romanzi in classifica affrontano temi importanti, come Cecità di Saramago, L’amore ai tempi del colera di Marquez e La peste di Camus. Per molti si tratta di riletture di classici che a quanto pare non hanno perso attualità e appeal, per altri della legittima curiosità di guardare tre storie di epidemia attraverso la prospettiva di scrittori che hanno a diritto fatto la storia della letteratura.

L’interesse per il futuro e per gli effetti che la pandemia innegabilmente avrà su di esso sono oggetto di altri due interessanti titoli in classifica: Spillover. L’evoluzione delle pandemie, di David Quammen, e un insolito Profezie. Che cosa ci riserva il futuro, della sensitiva Sylvia Browne. Un inevitabile e curioso scontro tra scienza e soprannaturale.

Il bisogno di relax e di mantenersi in qualche modo indaffarati spiega la presenza in classifica di Mandala complessi: libro da colorare per adulti e In cucina con voi! Tutte le nuove ricette di Fatto in casa per voi, di Benedetta Rossi. Due modi diversi di affrontare l’abbondanza di tempo libero e la necessità di staccare la spina, fosse anche solo per il tempo di un mandala o di una crostata fatta in casa.

La classifica IBS

Quella di IBS.it è una classifica dei dieci libri più venduti che ci rimanda un’immagine praticamente sovrapponibile a quella della piattaforma fondata da Bezos. Qualche concessione in più è fatta ai romanzi, minore l’attenzione ai manuali prescolari per i quali vengono privilegiati altri canali. Onnipresenti Cecità e La peste, così come Spillover e Profezie. La necessità di svagarsi ma senza per questo dimenticare la difficile situazione che il mondo sta vivendo in questo momento è certamente alla base della scelta di questo tipo di romanzi e saggi.

classifica libri IBS.png

Tra i romanzi ritroviamo la Rowling, con Harry Potter e la camera dei segreti, insieme ad Elena Ferrante che occupa ben due delle dieci posizioni in classifica. Protagonista è L’amica geniale, serie di quattro romanzi che raccontano la storia di Lila e Lenù.

Presente in classifica anche I leoni di Sicilia, la saga dei Florio raccontata magistralmente da Stefania Auci.

L’addio di Luis Sepùlveda

Parlando di libri e letteratura non possiamo non citare il grandissimo scrittore cileno che ci ha lasciati proprio mentre scriviamo. La scomparsa del gigante della letteratura non potrà che avere importanti effetti sulle riletture dei suoi grandi classici, alcuni dei quali hanno fatto crescere e sognare intere generazioni. Uno su tutti l’ormai celeberrimo Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare.

Cosa stai leggendo in questo periodo di isolamento forzato? Cosa consiglieresti ai lettori della nostra Community e cosa proprio non ti è piaciuto tra le tue ultime letture? Raccontacelo nei commenti.

Pubblicato in Cultura il 17 aprile 2020 alle 16:00

Commenti


Devi accedere per poter postare un commento.

PRIVACY POLICY E INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Gentile Utente, 

i tuoi dati personali (nome/cognome, email) e qualsiasi altra informazione che potrai fornirci volontariamente via email e attraverso il form di contatto del sito https://www.sigmaconsulting.biz (“Sito”) saranno trattati per le finalità di seguito illustrate:

• evasione delle richieste di informazioni che ci hai inoltrato;

• svolgimento di studi e ricerche su base anonima inerenti alle visite e alla navigazione del Sito;

• invio di informazioni sulle nostre attività.  


I dati personali sono forniti su base volontaria e per il loro trattamento viene richiesto il tuo consenso. In caso di mancato conferimento del consenso non potremmo dare corso alle richieste inoltrate attraverso il form di contatto.


Il trattamento dei dati sarà effettuato in Italia da parte di nostri dipendenti, collaboratori e soggetti incaricati per attività di aggiornamento e manutenzione del Sito. I tuoi dati non saranno diffusi, né trasferiti verso Paesi extra UE.


I dati saranno trattati per il periodo necessario ad evadere la richiesta e fino a tua revoca per quanto riguarda l’invio di informazioni sulla nostra attività.


Relativamente ai dati personali, in ogni momento mediante semplice richiesta scritta indirizzata al Titolare, anche a mezzo email o tramite soggetto delegato, potrai (i) ottenere l'accesso ai dati personali per conoscere origine dei dati, finalità del trattamento, logica applicata al trattamento con uso di strumenti elettronici, categorie di dati, destinatari (o categorie di destinatari) ai quali gli stessi saranno comunicati, periodo di conservazione, e la loro comunicazione in una forma intellegibile; (ii) ottenere la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati o la limitazione del trattamento; (iii) opporti al trattamento dei tuoi dati personali; (iv) ottenere la portabilità dei dati, ove pertinente; (v) revocare il consenso in qualsiasi momento; (vi) proporre reclamo ad un'autorità di controllo.

Il sito fa utilizzo dei seguenti cookie:

Nome: october_session
Dominio: www.sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per la gestione degli accessi alle varie sezioni del sito

Nome: _gat_gtag_UA_98725341_1
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _gid
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 1 anno
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _ga
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 2 anni
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Come rimuovere i cookies da Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647
Come rimuovere i cookies da Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
Come rimuovere i cookies da Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Come rimuovere i cookies da Opera: https://help.opera.com/en/latest/web-preferences/#cookies

Titolare del trattamento:

Sigma  Consulting S.r.l.s., sede legale Pesaro (PU), Via del Cinema n. 5,  c.a.p. 61122; Tel.: 0721.415210, Fax: 0721.1622038, e-mail: info@sigmaconsulting.biz, P.E.C.: sigmaconsulting@gigapec.it;

Responsabile della Protezione dei Dati (DPO):

Avv. Silvia Dalle Nogare con domicilio in Via Battaglione Val Chiese, 10 - 36100 Vicenza c/o Pacta Avvocati Associati; Tel. 0444 564365, Fax 0444 280296, e-mail: silvia.dallenogare@pactavvocati.it, P.E.C.: silvia.dallenogare@ordineavvocativicenza.it.