Ig Nobel: premiate le ricerche più assurde... o forse no


Si è tenuta meno di un mese fa nel Sanders Theatre dell'Università di Harvard la cerimonia annuale di premiazione dei premi Ig Nobel. Cosa sono? Potremmo definirli gli anti-Nobel, premio ufficiale dal quale prendono scherzosamente il nome.

Vincono il premio le ricerche scientifiche più assurde, improbabili e fantasiose. L’iniziativa, nata nel 1991, è organizzata dalla rivista americana Annals of Improbable Research. A chi chiede se questo premio si prenda gioco della scienza, gli organizzatori rispondono: “Tutt’altro. Noi onoriamo i lavori che fanno prima ridere e poi riflettere. Dei lavori scientifici ben fatti possono essere divertenti e anche assurdi come quelli fatti male. Molte buone scoperte vengono attaccate per la loro assurdità, mentre molti pessimi lavori scientifici vengono ben accolti nonostante la loro assurdità.”

Tra i vincitori degli Ig Nobel di quest’anno c’è un italiano che ha presentato una ricerca... sulla pizza! Il riconoscimento è stato consegnato al team di ricerca di Silvano Gallus, dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Irccs di Milano. Secondo il lavoro portato avanti nei primi anni Duemila, il consumo regolare di pizza diminuirebbe il rischio di contrarre tumori del tratto digestivo e di essere colpiti da infarto. Fantascienza? No! La ricetta tradizionale della pizza, a ben pensarci, è basata su alcuni tra gli ingredienti fondamentali della dieta mediterranea. Olio extravergine d’oliva, pomodoro, cereali, hanno tutti comprovati effetti benefici sulla salute. Intervistato da Wired, Gallus racconta: “Abbiamo analizzato i dati provenienti da studi caso-controllo condotti su moltissime persone, dell’ordine di migliaia, registrando per i consumatori abituali di pizza un rischio ridotto di infarto miocardico e tumori dell’apparato digerente, con risultati di entità che stupirono noi per primi.”

Il ricercatore tiene comunque a precisare che il ruolo protettivo della pizza va comunque inserito nel contesto di uno stile di vita attivo e di una dieta salutare. “Sì, è vero che la pizza contiene alcuni alimenti considerati protettivi, come appunto la salsa di pomodoro, e che almeno in passato era un alimento più semplice di quelli gourmet che si trovano oggi, e anche di dimensioni più ridotte, ma rimane soprattutto un indicatore della dieta mediterranea per cui ci sono tantissimi studi sugli effetti benefici [...] Se ripetessimo questi studi su altre popolazioni, dove la pizza è considerata diversamente come cibo e all’interno di schemi alimentari diversi, potremmo avere risultati molto diversi”.

Premi Ig Nobel 2019

Premio per la Chimica

Degli scienziati giapponesi hanno calcolato il volume totale (mezzo litro) della saliva prodotta in un giorno da un bambino di 5 anni.

Premio per l’Ingegneria

Va a Iman Farahbakhsh, un ingegnere iraniano che ha inventato una macchina che cambia il pannolino e lava anche il bambino.

ig nobel macchina cambia pannolino.jpg

Premio per l’Economia

Assegnato al team di ricerca di Habip Gedik, Timothy A. Voss e Andreas Voss che hanno individuato nel Leu romeno la banconota che, comparata con altre, veicola più batteri in assoluto.

Premio per la psicologia

Vince Fritz Strack, con la scoperta che sorridere per finta (ad esempio cercando di tenere una penna in bocca) non rende più felici. Geniale.

Conoscevi gli Ig Nobel? Diccelo nei commenti.

Pubblicato in Curiosità il 11 ottobre 2019 alle 12:00

Commenti


Devi accedere per poter postare un commento.

PRIVACY POLICY E INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Gentile Utente, 

i tuoi dati personali (nome/cognome, email) e qualsiasi altra informazione che potrai fornirci volontariamente via email e attraverso il form di contatto del sito https://www.sigmaconsulting.biz (“Sito”) saranno trattati per le finalità di seguito illustrate:

• evasione delle richieste di informazioni che ci hai inoltrato;

• svolgimento di studi e ricerche su base anonima inerenti alle visite e alla navigazione del Sito;

• invio di informazioni sulle nostre attività.  


I dati personali sono forniti su base volontaria e per il loro trattamento viene richiesto il tuo consenso. In caso di mancato conferimento del consenso non potremmo dare corso alle richieste inoltrate attraverso il form di contatto.


Il trattamento dei dati sarà effettuato in Italia da parte di nostri dipendenti, collaboratori e soggetti incaricati per attività di aggiornamento e manutenzione del Sito. I tuoi dati non saranno diffusi, né trasferiti verso Paesi extra UE.


I dati saranno trattati per il periodo necessario ad evadere la richiesta e fino a tua revoca per quanto riguarda l’invio di informazioni sulla nostra attività.


Relativamente ai dati personali, in ogni momento mediante semplice richiesta scritta indirizzata al Titolare, anche a mezzo email o tramite soggetto delegato, potrai (i) ottenere l'accesso ai dati personali per conoscere origine dei dati, finalità del trattamento, logica applicata al trattamento con uso di strumenti elettronici, categorie di dati, destinatari (o categorie di destinatari) ai quali gli stessi saranno comunicati, periodo di conservazione, e la loro comunicazione in una forma intellegibile; (ii) ottenere la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati o la limitazione del trattamento; (iii) opporti al trattamento dei tuoi dati personali; (iv) ottenere la portabilità dei dati, ove pertinente; (v) revocare il consenso in qualsiasi momento; (vi) proporre reclamo ad un'autorità di controllo.

Il sito fa utilizzo dei seguenti cookie:

Nome: october_session
Dominio: www.sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per la gestione degli accessi alle varie sezioni del sito

Nome: _gat_gtag_UA_98725341_1
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _gid
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 1 anno
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _ga
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 2 anni
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Come rimuovere i cookies da Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647
Come rimuovere i cookies da Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
Come rimuovere i cookies da Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Come rimuovere i cookies da Opera: https://help.opera.com/en/latest/web-preferences/#cookies

Titolare del trattamento:

Sigma  Consulting S.r.l.s., sede legale Pesaro (PU), Via del Cinema n. 5,  c.a.p. 61122; Tel.: 0721.415210, Fax: 0721.1622038, e-mail: info@sigmaconsulting.biz, P.E.C.: sigmaconsulting@gigapec.it;

Responsabile della Protezione dei Dati (DPO):

Avv. Silvia Dalle Nogare con domicilio in Via Battaglione Val Chiese, 10 - 36100 Vicenza c/o Pacta Avvocati Associati; Tel. 0444 564365, Fax 0444 280296, e-mail: silvia.dallenogare@pactavvocati.it, P.E.C.: silvia.dallenogare@ordineavvocativicenza.it.