Cosa leggono gli italiani in questa strana estate?


L’Associazione Italiana Editori tira un sospiro di sollievo. Il presidente, Ricardo Franco Levi, commenta i dati degli ultimi mesi: “Quello che abbiamo visto è che durante il lockdown il mercato librario è precipitato, ma dopo la riapertura è tornato a manifestare tutta la sua vitalità, dando segnali che suscitano speranza non solo nel mondo librario ed editoriale ma anche per tutta l’economia italiana”.

Tra le altre cose, la ricerca rileva negli ultimi mesi anche una parziale risalita delle quote di mercato delle librerie fisiche e della grande distribuzione rispetto agli store online.

Abbiamo dato un’occhiata alle classifiche dei libri più venduti nelle ultime settimane e abbiamo colto alcune tendenze interessanti.

La classifica Mondadori

In testa alla classifica di Mondadori Store c’è un titolo che ritroveremo in cima alle altre classifiche prese in considerazione: Riccardino, di Andrea Camilleri che scompariva un anno fa. Il giallo racconta l’ultima avventura del commissario Montalbano ed era attesissimo dagli affezionati lettori del celeberrimo scrittore siciliano.

Seguono Echi in tempesta, il quarto e ultimo capitolo della saga L’Attraversaspecchi di Christelle Dabos, L’enigma della camera 622 di Joel Dicker, Il colibrì di Sandro Veronesi e il libro di Erika Grazia Lombardo, che i suoi follower social conoscono per l’Armadio di Grace: La casa leggera. Ordinata, pulita, sostenibile in soli 31 giorni.

Al sesto posto troviamo Persone normali di Sally Rooney, seguito da La magia del ritorno di Nicholas Sparks, Tre passi per un delitto di Scalia, De Cataldo e De Giovanni e La salita dei Saponari sempre della Scalia. Chiude la classifica, al decimo posto, un curioso thriller di Glenn Cooper, dal titolo Clean. Tabula rasa. Nel romanzo Cooper racconta di un misterioso virus, ottenuto in laboratorio durante la sperimentazione di un rimedio per l’Alzheimer, che cancella la memoria di milioni di persone. Il risultato? Una società guidata dalla legge del più forte, ormai priva di certezze e memoria storica, che rischia di tornare una tabula rasa. Un thriller che, letto alla luce dei giorni che stiamo vivendo, non può che mettere i brividi…

La classifica di IBS

classifica libri IBS luglio.png

Nella classifica di IBS dei libri più venduti di luglio ritroviamo Riccardino di Camilleri sia al primo che al secondo posto, dove c’è il famoso Riccardino bis, il seguito dalla stesura del 2005. In quarta posizione un libro che sta conoscendo una straordinaria popolarità grazie al passaparola, soprattutto femminile: Cambiare l’acqua ai fiori, il delicato romanzo di Valérie Perrin che narra la storia di Violette, sensibile guardiana di un cimitero. Al sesto posto torna, dopo la pubblicazione del 2005, Le intermittenze della morte di José Saramago. Al settimo posto Come un respiro, di Ferzan Ozpetek, definito “un intenso thriller dei sentimenti”. Chiudono la classifica la fiction storica Fiore di roccia e i Tre passi per un delitto.

I bestseller di Amazon

Bestseller Libri Amazon.png

Anche tra i bestseller di Amazon l’ultima opera di Camilleri domina incontrastata la classifica. Segue un testo sintomatico della situazione italiana sul tema lavoro e istruzione: 3000 quiz per la prova preselettiva del Concorso Ordinario per le scuole secondarie. Un testo simile, presente in classifica al settimo posto, è il manuale di quiz per la prova preselettiva del Concorso 2133 Funzionari Amministrativi Ripam. L’ultimo testo “tecnico” in classifica è il manuale per il quiz della patente, verosimilmente entrato tra i bestseller per la riorganizzazione delle scuole guida dopo il Covid.

Cosa stai leggendo in questo periodo e in cosa sono cambiate le tue letture durante e dopo il lockdown? Raccontacelo nei commenti.

Pubblicato in Cultura, Lifestyle il 11 agosto 2020 alle 18:30

Commenti


Devi accedere per poter postare un commento.

PRIVACY POLICY E INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Gentile Utente, 

i tuoi dati personali (nome/cognome, email) e qualsiasi altra informazione che potrai fornirci volontariamente via email e attraverso il form di contatto del sito https://www.sigmaconsulting.biz (“Sito”) saranno trattati per le finalità di seguito illustrate:

• evasione delle richieste di informazioni che ci hai inoltrato;

• svolgimento di studi e ricerche su base anonima inerenti alle visite e alla navigazione del Sito;

• invio di informazioni sulle nostre attività.  


I dati personali sono forniti su base volontaria e per il loro trattamento viene richiesto il tuo consenso. In caso di mancato conferimento del consenso non potremmo dare corso alle richieste inoltrate attraverso il form di contatto.


Il trattamento dei dati sarà effettuato in Italia da parte di nostri dipendenti, collaboratori e soggetti incaricati per attività di aggiornamento e manutenzione del Sito. I tuoi dati non saranno diffusi, né trasferiti verso Paesi extra UE.


I dati saranno trattati per il periodo necessario ad evadere la richiesta e fino a tua revoca per quanto riguarda l’invio di informazioni sulla nostra attività.


Relativamente ai dati personali, in ogni momento mediante semplice richiesta scritta indirizzata al Titolare, anche a mezzo email o tramite soggetto delegato, potrai (i) ottenere l'accesso ai dati personali per conoscere origine dei dati, finalità del trattamento, logica applicata al trattamento con uso di strumenti elettronici, categorie di dati, destinatari (o categorie di destinatari) ai quali gli stessi saranno comunicati, periodo di conservazione, e la loro comunicazione in una forma intellegibile; (ii) ottenere la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati o la limitazione del trattamento; (iii) opporti al trattamento dei tuoi dati personali; (iv) ottenere la portabilità dei dati, ove pertinente; (v) revocare il consenso in qualsiasi momento; (vi) proporre reclamo ad un'autorità di controllo.

Il sito fa utilizzo dei seguenti cookie:

Nome: october_session
Dominio: www.sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per la gestione degli accessi alle varie sezioni del sito

Nome: _gat_gtag_UA_98725341_1
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _gid
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 1 anno
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _ga
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 2 anni
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Come rimuovere i cookies da Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647
Come rimuovere i cookies da Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
Come rimuovere i cookies da Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Come rimuovere i cookies da Opera: https://help.opera.com/en/latest/web-preferences/#cookies

Titolare del trattamento:

Sigma  Consulting S.r.l.s., sede legale Pesaro (PU), Via del Cinema n. 5,  c.a.p. 61122; Tel.: 0721.415210, Fax: 0721.1622038, e-mail: info@sigmaconsulting.biz, P.E.C.: sigmaconsulting@gigapec.it;

Responsabile della Protezione dei Dati (DPO):

Avv. Silvia Dalle Nogare con domicilio in Via Battaglione Val Chiese, 10 - 36100 Vicenza c/o Pacta Avvocati Associati; Tel. 0444 564365, Fax 0444 280296, e-mail: silvia.dallenogare@pactavvocati.it, P.E.C.: silvia.dallenogare@ordineavvocativicenza.it.