Referendum e regionali: i risultati spiegati in breve


Quella delle Marche è la svolta politica più eclatante di tutte, addirittura definita svolta storica: dopo 25 anni di centrosinistra che ha governato incontrastato, per la prima volta il governatore sarà un candidato di Fratelli d’Italia. Francesco Acquaroli è solo uno dei sei governatori che hanno dovuto affrontare la sfida delle regionali, tenutasi il 20 e 21 settembre insieme al referendum sul taglio dei parlamentari.

Il referendum: vince il sì. E ora?

Si è recata ai seggi poco più della metà degli italiani, il 69,64% dei quali ha votato per il taglio ai parlamentari. Chi pensa che molti parlamentari debbano già fare le valigie e abbandonare la poltrona, però, si sbaglia. Se non si tornerà alle urne, la nuova riforma sarà applicata solo nel 2023. Ciò che si può fare sin da adesso è approvare una nuova legge elettorale, il che ridisegnerebbe comunque la geografia dei collegi elettorali. L’efficienza della macchina istituzionale modificata dalla vittoria del Sì al referendum dipende dalla capacità che l’attuale governo avrà di approvare riforme indispensabili per non far inceppare il sistema. Su questo la ministra Bellanova è pessimista e smorza gli entusiasmi di Di Maio, che ha festeggiato la vittoria del sì come un risultato storico il cui merito va riconosciuto al Movimento 5 Stelle: "il risultato del referendum con la vittoria del Sì non risolve nessuno dei problemi di governance che ha questo Paese. Soprattutto non affronta il tema del bicameralismo perfetto, tanto meno quello delle relazioni lungo la filiera istituzionale.”

Le regionali: ecco i nuovi governatori

  1. Campania: stravince il governatore uscente del centrosinistra, Vincenzo De Luca. Lo ha votato quasi il 70% dei campani che si è recato alle urne;
  2. Puglia: confermato Michele Emiliano, governatore del centrosinistra che ha vinto su Raffaele Fitto con il 46,9 percento dei voti;
  3. Toscana: è la terza su sei regioni coinvolte ad aver eletto un candidato di centrosinistra. Ha vinto, con il 48,6% dei voti, il rappresentante del PD Eugenio Giani;
  4. Marche: come anticipato è una svolta storica l’elezione di Acquaroli, che ha vinto su Mangialardi e Mercorelli guadagnando quasi il 50% dei voti. Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e sostenitore di Mangialardi, ha commentato “Purtroppo ha prevalso la voglia di cambiare e deleteria è stata la corsa solitaria dei 5stelle. In bocca al lupo al Presidente Francesco Acquaroli nell’interesse dei marchigiani.”
  5. Veneto: riconfermato dal 77% dei votanti il governatore uscente Luca Zaia, sostenuto dal centrodestra. Uno dei suoi primi commenti: “Voglio l’autonomia regionale.”
  6. Liguria: il terzo vincitore del centrodestra è Giovanni Toti, riconfermato governatore. Ha ottenuto più del 56% dei voti, stracciando il rivale Sansa.

Pubblicato in Politica il 23 settembre 2020 alle 18:00

Commenti

Avatar utente Carmen - 23 settembre 2020 20:29
Ho letto tutto, ma avrei preferito sapere in anticipo come avrebbe funzionato il votare il Si/ No i pro e i contro


Avatar utente Fabio - 26 settembre 2020 10:36
Questo si sapeva. Ma aggiunto alle elezioni regionali, il popolo ha mandato un segnale, un allarme all attuale governo, che le cose cosi come stanno, al popolo non stanno bene. Possono la bella faccia, il sorriso, quanto e quando vogliono, hanno capito che la loro posizione non è etena,



Devi accedere per poter postare un commento.

PRIVACY POLICY E INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Gentile Utente, 

i tuoi dati personali (nome/cognome, email) e qualsiasi altra informazione che potrai fornirci volontariamente via email e attraverso il form di contatto del sito https://www.sigmaconsulting.biz (“Sito”) saranno trattati per le finalità di seguito illustrate:

• evasione delle richieste di informazioni che ci hai inoltrato;

• svolgimento di studi e ricerche su base anonima inerenti alle visite e alla navigazione del Sito;

• invio di informazioni sulle nostre attività.  


I dati personali sono forniti su base volontaria e per il loro trattamento viene richiesto il tuo consenso. In caso di mancato conferimento del consenso non potremmo dare corso alle richieste inoltrate attraverso il form di contatto.


Il trattamento dei dati sarà effettuato in Italia da parte di nostri dipendenti, collaboratori e soggetti incaricati per attività di aggiornamento e manutenzione del Sito. I tuoi dati non saranno diffusi, né trasferiti verso Paesi extra UE.


I dati saranno trattati per il periodo necessario ad evadere la richiesta e fino a tua revoca per quanto riguarda l’invio di informazioni sulla nostra attività.


Relativamente ai dati personali, in ogni momento mediante semplice richiesta scritta indirizzata al Titolare, anche a mezzo email o tramite soggetto delegato, potrai (i) ottenere l'accesso ai dati personali per conoscere origine dei dati, finalità del trattamento, logica applicata al trattamento con uso di strumenti elettronici, categorie di dati, destinatari (o categorie di destinatari) ai quali gli stessi saranno comunicati, periodo di conservazione, e la loro comunicazione in una forma intellegibile; (ii) ottenere la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati o la limitazione del trattamento; (iii) opporti al trattamento dei tuoi dati personali; (iv) ottenere la portabilità dei dati, ove pertinente; (v) revocare il consenso in qualsiasi momento; (vi) proporre reclamo ad un'autorità di controllo.

Il sito fa utilizzo dei seguenti cookie:

Nome: october_session
Dominio: www.sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per la gestione degli accessi alle varie sezioni del sito

Nome: _gat_gtag_UA_98725341_1
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _gid
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 1 anno
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _ga
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 2 anni
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Come rimuovere i cookies da Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647
Come rimuovere i cookies da Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
Come rimuovere i cookies da Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Come rimuovere i cookies da Opera: https://help.opera.com/en/latest/web-preferences/#cookies

Titolare del trattamento:

Sigma  Consulting S.r.l.s., sede legale Pesaro (PU), Via del Cinema n. 5,  c.a.p. 61122; Tel.: 0721.415210, Fax: 0721.1622038, e-mail: info@sigmaconsulting.biz, P.E.C.: sigmaconsulting@gigapec.it;

Responsabile della Protezione dei Dati (DPO):

Avv. Silvia Dalle Nogare con domicilio in Via Battaglione Val Chiese, 10 - 36100 Vicenza c/o Pacta Avvocati Associati; Tel. 0444 564365, Fax 0444 280296, e-mail: silvia.dallenogare@pactavvocati.it, P.E.C.: silvia.dallenogare@ordineavvocativicenza.it.