Leader sotto stress: le oscillazioni nel consenso degli italiani


Nella gestione di emergenze come quella che sta investendo l’Italia nelle ultime settimane, tutti gli occhi sono puntati sul governo e sulle sue scelte. Nonostante gli inevitabili dissensi, le critiche e le accuse mosse da un leader contro l’altro, la gestione della situazione ha rafforzato la fiducia degli italiani nel governo in carica.

Mercoledì, nel video che Palazzo Chigi ha diffuso sui social network, in cui Giuseppe Conte spiega le decisioni prese dal governo per contenere il coronavirus, il presidente del Consiglio ha tenuto a specificare: “Stiamo affrontando la sfida del coronavirus, è una sfida che non ha colore politico, deve chiamare a raccolta l’intera nazione.” No, dunque, a strumentalizzazioni politiche, no a destra e sinistra, no a chi non ha fatto cosa e chi ha sbagliato e chi ha fatto giusto.

Giuseppe Conte, che in questi giorni è apparso spessissimo nei telegiornali e nei talk show per rassicurare gli italiani e aggiornarli sulle misure contenitive che si sono fatte via via più stringenti, si conferma il leader politico più apprezzato. Raccoglie infatti il 40% dei consensi. A giocare a suo favore è stato probabilmente il sangue freddo dimostrato nelle fasi iniziali di diffusione del virus, in cui allarmismo e toni alti stavano prendendo il sopravvento. Con una comunicazione coerente e rassicurante che si riconferma nell’ultimo discorso, il presidente del Consiglio invita sempre gli italiani a non stravolgere le proprie abitudini di vita ma a mantenere la calma e rispettare le linee guida diffuse dal Ministero della Salute.

Rimane invariato anche il consenso di Matteo Salvini, che si attesta intorno ai 34 punti percentuali. Mentre la Lega perde punti nelle intenzioni di voto degli italiani, il leader mantiene il suo buon livello di fiducia. Nel video che Salvini ha condiviso in diretta sul suo profilo Facebook nella giornata di mercoledì, i toni non si sono accesi più del dovuto. Al netto delle immancabili critiche per le scelte governative che hanno portato il Paese nella sua situazione economica attuale, il leader leghista ha guardato al futuro in maniera propositiva incitando la popolazione a rimanere unita in questo momento difficile. Positiva la chiusura del suo discorso: “Chissà che in questo momento di crisi non si capisca che il futuro dipende da noi e riparte da noi. [...] Se voi non mollate, io non mollo, continuiamo a lavorare e se qualcuno avrà bisogno delle nostre idee e avrà voglia di ascoltarci per capire e per risolvere, per me gli insulti del passato, i litigi del passato e tutto quello che è accaduto fino a ieri rimane in freezer perché prima viene l’Italia, poi torneremo a dividerci e discutere. Però in questo momento prima viene il diritto alla vita, il diritto alla salute, il diritto al lavoro.”

In crescita il consenso di Giorgia Meloni, che raggiunge Matteo Salvini, seguono Nicola Zingaretti col 28% e Silvio Berlusconi che sale al 18%.

Cosa pensi di come i nostri politici stanno affrontando questa situazione di emergenza? Dicci la tua nei commenti.

Pubblicato in Politica il 06 marzo 2020 alle 16:30

Commenti

Avatar utente Andrea - 07 marzo 2020 00:07
Le ultime uscite di salvini sono l'esempio lampante che il suo obiettivo non è il bene del paese ma l'aumento dei consensi.
Purtroppo la sua incoerenza emerge sempre di più e questo è indice del fatto che non può essere un leader affidabile soprattutto se sotto pressione
Questo attuale governo ha uno dei migliori premier degli ultimi anni (almeno secondo me) e nonostante svariate sviste sono certo che stia lavorando per il bene del paese



Devi accedere per poter postare un commento.

PRIVACY POLICY E INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Gentile Utente, 

i tuoi dati personali (nome/cognome, email) e qualsiasi altra informazione che potrai fornirci volontariamente via email e attraverso il form di contatto del sito https://www.sigmaconsulting.biz (“Sito”) saranno trattati per le finalità di seguito illustrate:

• evasione delle richieste di informazioni che ci hai inoltrato;

• svolgimento di studi e ricerche su base anonima inerenti alle visite e alla navigazione del Sito;

• invio di informazioni sulle nostre attività.  


I dati personali sono forniti su base volontaria e per il loro trattamento viene richiesto il tuo consenso. In caso di mancato conferimento del consenso non potremmo dare corso alle richieste inoltrate attraverso il form di contatto.


Il trattamento dei dati sarà effettuato in Italia da parte di nostri dipendenti, collaboratori e soggetti incaricati per attività di aggiornamento e manutenzione del Sito. I tuoi dati non saranno diffusi, né trasferiti verso Paesi extra UE.


I dati saranno trattati per il periodo necessario ad evadere la richiesta e fino a tua revoca per quanto riguarda l’invio di informazioni sulla nostra attività.


Relativamente ai dati personali, in ogni momento mediante semplice richiesta scritta indirizzata al Titolare, anche a mezzo email o tramite soggetto delegato, potrai (i) ottenere l'accesso ai dati personali per conoscere origine dei dati, finalità del trattamento, logica applicata al trattamento con uso di strumenti elettronici, categorie di dati, destinatari (o categorie di destinatari) ai quali gli stessi saranno comunicati, periodo di conservazione, e la loro comunicazione in una forma intellegibile; (ii) ottenere la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati o la limitazione del trattamento; (iii) opporti al trattamento dei tuoi dati personali; (iv) ottenere la portabilità dei dati, ove pertinente; (v) revocare il consenso in qualsiasi momento; (vi) proporre reclamo ad un'autorità di controllo.

Il sito fa utilizzo dei seguenti cookie:

Nome: october_session
Dominio: www.sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per la gestione degli accessi alle varie sezioni del sito

Nome: _gat_gtag_UA_98725341_1
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: sessione
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _gid
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 1 anno
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Nome: _ga
Dominio: .sigmaconsulting.biz
Durata: 2 anni
Finalità: cookie tecnico di sessione per il monitoraggio anonimizzato degli accessi via Google Analytics alle varie sezioni del sito. Nessun dato raccolto è ceduto a terzi.

Come rimuovere i cookies da Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647
Come rimuovere i cookies da Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
Come rimuovere i cookies da Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Come rimuovere i cookies da Opera: https://help.opera.com/en/latest/web-preferences/#cookies

Titolare del trattamento:

Sigma  Consulting S.r.l.s., sede legale Pesaro (PU), Via del Cinema n. 5,  c.a.p. 61122; Tel.: 0721.415210, Fax: 0721.1622038, e-mail: info@sigmaconsulting.biz, P.E.C.: sigmaconsulting@gigapec.it;

Responsabile della Protezione dei Dati (DPO):

Avv. Silvia Dalle Nogare con domicilio in Via Battaglione Val Chiese, 10 - 36100 Vicenza c/o Pacta Avvocati Associati; Tel. 0444 564365, Fax 0444 280296, e-mail: silvia.dallenogare@pactavvocati.it, P.E.C.: silvia.dallenogare@ordineavvocativicenza.it.